Costo medio unitario della bolletta

LUCE

Il costo medio unitario della bolletta è calcolato come rapporto tra quanto complessivamente dovuto,
al netto di quanto fatturato nella voce Altre partite, e i kWh fatturati.
L’informazione consente al cliente una prima valutazione del costo medio della sua fornitura.
Attenzione: il valore del costo medio come sopra calcolato, non corrisponde al costo per kWh effettivo, in quanto risente della presenza tra gli importi a base del calcolo di quote fisse, espresse in euro/cliente/mese (o euro/POD/mese) o euro/kW/mese, e di corrispettivi differenziati per scaglioni di
consumo, espressi in funzione del livello di consumata, oltre che della eventuale voce relativa
ai Ricalcoli (si vedano le descrizioni delle voci Quota fissa, Scaglioni e Ricalcoli).

Il costo medio unitario della bolletta è calcolato come rapporto tra quanto complessivamente dovuto,
al netto di quanto fatturato nella voce Altre partite, e i Smc fatturati.
L’informazione consente al cliente una prima valutazione del costo medio della sua fornitura.
Attenzione: il valore del costo medio come sopra calcolato, non corrisponde al costo per Smc
effettivo, in quanto risente della presenza tra gli importi a base del calcolo di quote fisse, espresse in
euro/cliente/mese (o euro/PDR/mese), e di corrispettivi differenziati per scaglioni di consumo, espressi
in funzione del livello di gas consumato, oltre che della eventuale voce relativa ai Ricalcoli(si vedano le
descrizioni delle voci Quota fissa, Scaglioni e Ricalcoli).